Lotto al Cinema

Lotto al Cinema 2023-03-08T16:20:00-00:00

In occasione dell’8 Marzo la Cinema Mundi Coop. Soc. Onlus, ente gestore del Nuovo Cinema Aquila, in collaborazione con l’Associazione giovanile La Cetra di Apollo e l’Associazione Culturale Le Moscerine presenta: ‘Lotto al Cinema’.

L’evento proporrà al pubblico diverse iniziative che invaderanno il Cinema fuori e dentro la sala.

Foyer → dalle 18:30

Swap_Amo l’iniziativa nasce dalla volontà di aiutare e divertirci attraverso il baratto di vestiti tra donne! L’8 marzo potrete portare al Nuovo Cinema Aquila gli indumenti che non usate più, o non avete mai usato, e scoprire che ciò che prendeva polvere in casa, può essere un tesoro per qualcun’altra! L’evento è destinato alle donne e alle mamme grazie alla collaborazione con l’associazione culturale Le Moscerine che metterà a disposizione “l’armadio solidale” con i vestiti per i bimbi! Le regole di Swap_Amo le trovate sul profilo Instagram @Swap_Amo

Foyer → ore 20:00

La Cetra di Apollo presenta ‘Lotto al cinema’ un’esposizione e un talk tra artiste che ci racconteranno le nuove lotte e l’esser donne nelle pratiche artistiche.

Le nostre ospiti saranno:

Tezeta Abraham, madre e attrice
Ludovica Anzaldi, fotografa e videomaker
Nina Baratta, regista e produttrice
Maria Iovine, regista e montatrice

Il foyer ospiterà le opere di: Ludovica Anzaldi, AlixCollage, Sofia Bonelli e il nostro Books-corn.

Books-corn è una macchina di pop corn in disuso che, nell’ottica del riciclo e valorizzazione di vecchi oggetti, si trasformerà in una libreria dedicata allo scambio dei libri.

Vi chiediamo quindi di portare dei libri che vi farebbe piacere condividere e potrete, se vorrete, prenderne altri, leggerli e consumarli per poi riportare gli stessi o di nuovi al cinema!

A seguire aperitivo a cura dell’Enoteca di Via Macerata.

Lotto in sala

E ovviamente non può mancare una programmazione cinefila a tema:

Sala 1 Anna Magnani

→ ore 16:20

Tutta la bellezza e il dolore‘ di L. Poitras (versione originale sottotitolata in italiano)

Sinossi: Le hanno detto che la sua fotografia non era arte, le hanno detto di stare zitta, le hanno detto che per quelli come lei, nel mondo, non c’era posto. Nan Goldin si è fatta strada nella vita con le unghie e con i denti, fino ad affermarsi come una delle più influenti fotografe contemporanee e come attivista di fama internazionale. La regista premio Oscar Laura Poitras racconta l’epopea umana e artistica di Goldin a partire dalla sua battaglia contro la famiglia Sackler, tra le maggiori responsabili della crisi degli oppioidi che negli ultimi venticinque anni ha causato negli Stati Uniti un incremento costante di morti per overdose da farmaco.

→ ore 19:00

‘Dadalove’ di Chiara Agnello (58′) incontro con la regista e i produttori Angelisa Castronovo e Antonino Moscatt (WellSee)

Sinossi: il documentario mostra il dietro le quinte dello spettacolo teatrale della Compagnia dei Teatri Alchemici DaDaDaùn di Palermo, creata dal duo artistico Luigi Di Gangi e Ugo Giacomazzi insieme a degli attori con Sindrome di Down. La loro forza di volontà ha permesso al gruppo di partecipare a numerosi festival, ottenendo diversi riconoscimenti per i loro adattamenti scritti su misura per loro.

—> ore 21:15

ANNIE ERNAUX – I MIEI ANNI SUPER 8’ di Annie Ernaux e David Ernaux Briot (versione originale sottotitolata in italiano)

Sinossi: Le riprese in Super8 sono silenziose: passano sul muro, o su un lenzuolo bianco, e a commentarle c’è solo il crepitio del proiettore. Annie Ernaux, premio Nobel per la Letteratura 2022, dà voce a quei silenzi sovrapponendo le proprie parole a una raccolta di filmini familiari girati da lei e suo marito tra il 1972 e il 1981. Davanti e dietro la macchina da presa, la scrittrice racconta una storia intima che, come nei suoi libri, si intreccia con la Storia collettiva.

Sala 3 Aldo Fabrizi

→ ore 15:45;

17:50 e 21:15 (versione originale sottotitolata in italiano)

Women talking – Il diritto di scegliere‘ di Sarah Polley

Sinossi: Basato sul romanzo best-seller di Miriam Toews, porta sul grande schermo la storia di un gruppo di donne di una colonia religiosa che discutono di un segreto scioccante che riguarda gli uomini della comunità che per anni le hanno drogate e poi violentate.

Quando la verità viene a galla, le donne discutono della loro drammatica condizione e dovranno decidere se restare e combattere o andare via.

L’attesissima pellicola tutta al femminile candidata a 2 Premi Oscar, Miglior film e Miglior sceneggiatura non originale, arriva al Nuovo Cinema Aquila proprio l’8 marzo!

Il biglietto sarà tutto il giorno ridotto a 5 euro per le donne!

L’evento è promosso da Roma Culture

  • ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Iscriviti alla nostra Newsletter

Film di oggi: 17/06/24

In programmazione

Prossimamente

Presto in sala