INCONTRO CON IL REGISTA CHRISTIAN CARMOSINO E IL MUSICISTA SAM’SK LE JAH PER IL PAESE DELLE PERSONE INTEGRE

INCONTRO CON  IL REGISTA CHRISTIAN CARMOSINO E IL MUSICISTA SAM’SK LE JAH  PER IL PAESE DELLE PERSONE INTEGRE 2023-02-08T20:30:00-00:00

Mercoledì 8 Febbraio al termine della proiezione delle 20.30

INCONTRO CON

IL REGISTA CHRISTIAN CARMOSINO E IL MUSICISTA SAM’SK LE JAH

PER IL PAESE DELLE PERSONE INTEGRE

Inizia il tour di distribuzione – totalmente indipendente – de “Il paese delle persone integre” nel Centro-Nord Italia. Accompagneranno il film il regista Christian Carmosino Mereu e il rivoluzionario protagonista del film, nonché icona della scena reggae africana, Sam’sk Le Jah. Patrocina e sostiene questa uscita Amnesty International Italia, in quella che è anche una campagna di sensibilizzazione sui diritti umani negati in Burkina Faso e più in generale in Africa. L’incontro romano – organizzato in collaborazione con il Rome Independent Film Festival –  si terrà al Nuovo Cinema Aquila al termine della proiezione delle 20.30. Introduce: Laura Renzi (Amnesty International Italia), a seguire incontro con: Leonardo De Franceschi (docente Università Roma Tre), Cleophas Dioma (presidente associazione Le Réseau), Giacomo Zandonini (giornalista), Christian Raimo (scrittore), Balkissa Maiga (attrice).

Il film racconta la ricerca di libertà di quattro cittadini burkinabé: un musicista leader della rivoluzione iniziata nell’ottobre 2014 (l’icona della scena reggae Sams’K Le Jah, premiato da Amnesty International come Ambasciatore di coscienza), un candidato alle imminenti elezioni, un minatore impegnato nella lotta sindacale e una madre che deve occuparsi di una famiglia povera e numerosa, tutti accomunati dalla speranza che il proprio paese possa presto diventare davvero libero e giusto: il “paese delle persone integre”, come l’aveva chiamato il rivoluzionario Thomas Sankara, il cui ricordo è ancora vivissimo nella popolazione.

“Nel 2015 ho realizzato un documentario televisivo per raccontare l’insurrezione del popolo burkinabè e la successiva transizione verso la democrazia. In quell’occasione ho utilizzato lo stile del reportage, ho scelto di raccontare semplicemente i fatti.” E’ lo stesso Christian Carmosino a raccontarci la genesi della sua opera. “Parallelamente ho iniziato a seguire quattro personaggi, che nei successivi cinque anni sono diventati le voci e gli occhi de Il paese delle persone integre. Entrando nella loro vita quotidiana, il loro racconto in prima persona ha sostituito il mio. Questo perché ho realizzato che uno sguardo estraneo, qual era il mio, non sarebbe stato sufficiente per restituire il cambiamento in atto. I protagonisti di questo nuovo film sono persone che non hanno solitamente voce in capitolo, finendo per rimanere numeri, dati sui quali in Occidente si basano i dibattiti politici che trattano il tema delle migrazioni in modo semplicistico. Mi sono posto prima come “strumento” della narrazione e poi come “ascoltatore” interessato: una forma di partecipazione alla lotta di liberazione con i miei strumenti di cineasta che cerca di sfuggire agli stereotipi e mostrare invece quello che i media mainstream metodicamente nascondono. Perché cambiare sguardo è un atto politico.”

Il prezzo del biglietto è di 7 euro.

L’evento è promosso da Roma Culture. Informazioni e programmazione – www.cinemaaquila.it

Anno:
2022
Durata:
106 min
Genere:
Documentary
Regia:
Christian Carmosino
Cast:
Sams'k Le Jah, Yiyé Constant Bazié, Assanata Ouedraogo
Paese:
Burkina Faso, Italy
  • ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Iscriviti alla nostra Newsletter

  • Non si accettano più GROUPON

Film di oggi: 22/03/23

In programmazione

Prossimamente

Presto in sala