SECONDA EDIZIONE DEL RIDF ROME INTERNATIONAL DOCUMENTARY FESTIVAL

SECONDA EDIZIONE DEL RIDF  ROME INTERNATIONAL DOCUMENTARY FESTIVAL 2023-12-01T:00-00:00

Da Venerdì 1° a Giovedì 7 Dicembre al Nuovo Cinema Aquila

SECONDA EDIZIONE DEL RIDF

ROME INTERNATIONAL DOCUMENTARY FESTIVAL

Selezionati i film della seconda edizione del RIDF: 26 storie personali, viste da vicino, provenienti da tutto il mondo. Dopo il successo della prima edizione torna con tante novità il Rome International Documentary Festival, la manifestazione dedicata al cinema documentario di creazione, curata da chi il documentario lo fa.

Cambiamo casa, quest’anno ci troverete al Nuovo Cinema Aquila di Roma, ma continuiamo ad offrire il meglio del Cinema del Reale, con due sezioni dedicate ai lungometraggi: WORLD-DOC e ITA-DOC, oltre a eventi speciali, incontri e Masterclass. WORLD-DOC è il Concorso Internazionale del RIDF che presenta documentari creativi di tutto il mondo, di alto livello produttivo e artistico, proiettati nei più importanti festival internazionali. I film di World-Doc sono tutti proiettati per la prima volta a Roma. Il concorso ITA-DOC propone, invece, una selezione dei migliori documentari italiani dell’ultima stagione. In questo concorso riconosciamo una cinematografia documentaria italiana vivace e matura, che racconta in modo inedito il nostro paese. Ai due concorsi di lungometraggi quest’anno si aggiunge, oltre agli eventi speciali, il Best of Ridf 2022 e alle Masterclass screenings, una nuova sezione online dedicata ai cortometraggi visibili gratuitamente su MYmovies.it. I direttori artistici del Festival, Emma Rossi Landi e Christian Carmosino Mereu, presentano così la selezione 2023: “I film documentari del RIDF, scelti tra centinaia di candidati, raccontano storie personali, costruite con un linguaggio cinematografico attorno a personaggi forti e ambientazioni sorprendenti. Film coraggiosi e profondi che esplorano la realtà con sguardi originali”. Le vicende raccontate dai film della seconda edizione del RIDF sono legate tra loro da un sottile fil-rouge, quello della ricerca d’identità, in un presente sempre più fragile e spersonalizzante, minato da incertezze individuali, ambientali e sociali. I temi trattati nei film in concorso, uniti insieme, tracciano i confini della nostra contemporaneità: il fine vita, le disuguaglianze economiche, la battaglie lgbtq+, l’accettazione della propria unicità, la crisi di una nuova generazione sull’orlo del disastro climatico o esasperata da regimi autoritari. Il RIDF propone 7 giorni di film indimenticabili, tra concorsi, eventi speciali e film Fuori Concorso. Le proiezioni dei film saranno accompagnate da dibattiti con i registi presenti in sala, dando occasione di approfondimento delle tematiche e dei linguaggi esplorati. Il Rome International Documentary Festival è organizzato da Docfest srls,  Botteghe Visive Aps, Associazione Variabile, in collaborazione con DAMS RomaTre, Zalab, Aamod, e con il Patrocinio del Comune di Roma

Il Festival quest’anno propone 11 film del concorso WORLD-DOC, documentari provenienti da tutto il mondo, proiettati per la prima volta a Roma e 10 film italiani del concorso ITA-DOC, selezionati tra le migliori produzioni della stagione. Ogni giorno sono previste quattro proiezioni in due sale dei film in concorso, alla presenza dei registi. Dalle 18:00 alle 19:00 il Festival offre l’aperitivo Drink&Doc nel foyer del cinema, un’occasione per incontrare i registi dei film del giorno.

La serata d’apertura

Il RIDF apre il 1 dicembre con la proiezione dei due film vincitori della prima edizione del Festival: Charm Circle di Nira Burstein, premio internazionale 2022 (ore 18:45) e Kristos, l’ultimo bambino di Giulia Amati, miglior film del concorso italiano 2022 (ore 19:15), entrambe le registe saranno presenti in sala. Alle 21:15 la cerimonia d’apertura e la proiezione del pluripremiato film How to Save a Dead Friend di Marusya Syroechkovskaya (concorso WORLD-DOC) alla presenza della produttrice Ksenia Gapchenko.

Gli eventi speciali

Nel week end proponiamo due Eventi Speciali, la proiezione di film fuori concorso di urgente attualità: 20 Days In Mariupol di Mstyslav Chernov, candidato all’Oscar per l’Ucraina, (sabato 2 dicembre ore 17:00 – N.B. il film contiene immagini che potrebbero turbare la sensibilità del pubblico) e Planet B di Pieter Van Eecke (domenica 3 dicembre ore 19:15)

Le masterclass

Anche quest’anno proponiamo le masterclass, tre appuntamenti gratuiti e aperti al pubblico con registi, autori e montatori:

·  4 dicembre 2023 ore 16:00
IMMAGINI CHE BRUCIANO
Masterclass tenuta da Marco Bertozzi
Un viaggio indisciplinato nel riuso d’archivio, una riflessione sulle forme mutanti del found footage e su alcuni giacimenti del sensoriale contemporaneo. Masterclass realizzata in partnership con UnArchive Film Festival.

·  6 dicembre 2023 ore 16:00
MONTARE IL CONFLITTO
Masterclass tenuta da Annalisa Forgione, Beppe Leonetti e Roberto Perpignani
Montatori cinematografici ragionano su quali siano gli strumenti, le precauzioni e i pericoli, anche narrativi, del racconto documentaristico di un conflitto e si concentrano sulla enorme difficoltà di raccontare e dunque montare un film che ha alla base il conflitto.

·  7 dicembre 2023 ore 16:00 (Nuovo Cinema Aquila)
VITE REALI O IMMAGINARIE?
Masterclass tenuta da Giuseppe Schillaci
Come cercare il senso della verità storica, drammatica e relazionale nella creazione di un documentario d’osservazione e d’un film d’archivio.

BIGLIETTO SINGOLO: 7€
Da acquistare solo alla biglietteria del cinema

ABBONAMENTO PER 10 FILM: 50€
Da richiedere a accrediti@ridf.it

Le masterclass sono gratuite e aperte al pubblico, ma è consigliata la prenotazione a welcome@ridf.it

L’evento è promosso da Roma Culture. Informazioni e programmazione – www.cinemaaquila.it

  • ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Iscriviti alla nostra Newsletter

Film di oggi: 14/04/24

In programmazione

Prossimamente

Presto in sala